Tel. +39 06 85563657 / Email: info@progettoshubh.it
FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020
Progetto SHUBH (Prog-3362) - Servizi integrati per l’autonomia socio-economica dei titolari di Protezione Internazionale Obiettivo Specifico: 1. Asilo – Obiettivo Nazionale: ON 1 - lett. c) - Potenziamento del sistema di 1a e 2a accoglienza Avviso realizzazione di percorsi individuali per l’autonomia socio-economica

Categoria: Articoli

PROGETTO SHUBH 21 GIUGNO 2021 SICILIA (VIZZINI)

Il 21 giugno è stato firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Vizzini, Inca Cgil Nazionale, Cgil Sicilia, Inca Cgil Sicilia, Auser Sicilia, Sunia Sicilia, Arci Nazionale, Arci Sicilia, Cgil Caltagirone, Integra Corner Caltagirone, Auser Caltagirone, Inca Caltagirone, Inca Vizzini.
Ringraziamo il Sindaco di Vizzini e l’amministrazione per la sensibilità, l’accoglienza e l’ospitalità.
Partecipanti:
Vito Saverio Cortese (Sindaco del Comune di Vizzini)
Maria Rosa Biondo (Ass.re Servizi Sociali del Comune di Vizzini)
Giovanni Amore(Ass.re Politiche Scolastiche e Sport del Comune di Vizzini)
Nunzio Drago ( Segretario Generale CGIL Caltagirone)
Francesco D’Amico ( Responsabile Progetto SHUBH Caltagirone)
Roberto D’Amico (Presidente Auser Caltagirone)
Totò Tripi( Coordinatore Regionale INCA CGIL Sicilia)
Fausto Melluso (Responsabile Politiche Migratorie Arci Sicilia)
Giulia Ferri ( Coordinatrice Nazionale Arci)
Francesca Grassi (Coordinatrice nazionale progetto SHUBH)
Giuseppe Peri (Responsabile Nazionale Progetto SHUBH)
Poi una visita di grande interesse all’asilo comunale di Vizzini con l’inaugurazione di murales, con la partecipazione dei bambini e delle famiglie rifugiate, un momento di vera integrazione.
Per concludere un torneo di calcio “ Calcio, solidarietà e inclusione” tra l’integra corner di Caltagirone, A.S.D. Vizzini calcio e S.A.I. Vizzini che ha rappresentato un momento di socialità fondamentale.
Giornata ed iniziative importanti sia per la solidarietà sia per l’inclusione dei beneficiari del progetto e per l’attivazione e la costruzione delle reti finalizzate a fornire e organizzare l’autonomia socio economica degli stessi, colonna portante del progetto Shubh.


ATTIVAZIONE INTEGRA CORNER PESARO

A Pesaro Il 18 MAGGIO si è ufficialmente attivato l’integra corner del Progetto F.A.M.I. SHUBH che favorisce il raggiungimento dell’autonomia socio-economica ai titolari di protezione internazionale, grazie ad un approccio collaborativo e multidisciplinare in grado di offrire un sistema di servizi efficaci ed efficienti. Il Patronato INCA CGIL è capofila del Progetto i cui destinatari sono titolari di protezione internazionale, usciti dai centri di accoglienza. Partner del Progetto sono Auser (Associazione di volontariato e promozione sociale), Sunia (Sindacato degli inquilini) ed Arci (Associazione ricreativa e culturale). Gli sportelli “Integra Corner”, che svilupperanno un piano d’azione individuale che tenga conto degli specifici bisogni e che valorizzi le singole potenzialità insieme all’accessibilità ai servizi pubblici e privati territoriali, contribuendo a fronteggiare la marginalità lavorativa e le discriminazioni culturali, sono attivi presso: INCA CGIL Pesaro Via J. Gagarin, 179 tutti i giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 INCA CGIL Pesaro Galleria Dei Fonditori, 54 tutti i martedì dalle 9.30 alle 13.30.


INAUGURAZIONE INTEGRA CORNER FOGGIA

Nasce a Foggia un nuovo sportello per l’accompagnamento lavorativo, sociale e abitativo dei migranti.
Il 18 Maggio 2021, alle ore 10:00, presso la nuova sede AUSER di Foggia in Via Sant’Alfonso dei Liguori, n 89 si è tenuta la conferenza stampa di inaugurazione dello Sportello Integra – Corner, attivato nell’ambito del progetto SHUBH. Lo sportello è un nuovo servizio di orientamento e accompagnamento destinato a cittadini stranieri titolari di protezione internazionale (asilo e protezione sussidiaria) fuoriusciti dal circuito dell’accoglienza da non più di 18 mesi.
L’evento di inaugurazione ha visto la partecipazione di:
● Vittorio Cucci – Vicepresidente regionale AUSER
● Domenico Rizzi – Presidente ARCI Foggia
● Daniele Calamita – Responsabile INCA – CGIL Foggia
● Michela De Palma – Segretario SUNIA Foggia
Il progetto SHUBH, finanziato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) è realizzato dal Capofila INCA – CGIL e la partnership di ARCI, AUSER, SUNIA e attraverso azioni mirate si pone l’obiettivo di favorire l’integrazione dei cittadini stranieri residenti sul territorio sui temi del lavoro, della casa e dell’istruzione. In Italia il progetto è attivo in 7 regioni e in 21 territori provinciali.
Per informazioni:
393-7133536
foggia@arci.it


Scordia firmato protocollo d’intesa dai partner

Parte il progetto Shubh, finanziato da Ue e Ministero
dell’interno, per l’integrazione dei rifugiati nel territorio del
calatino. Oggi a Scordia firmato protocollo dai partner che lo
realizzeranno. Destinatarie 295 persone
Scordia (Ct), 29 marzo-Al via il progetto Shubh, finanziato dall’Unione
europea e dal Ministero dell’Interno, per l’integrazione socio-
economica dei rifugiati. Oggi a Scordia (Catania) è stato siglato un
protocollo d’intesa da Cgil Sicilia, patronato Inca, Sunia e Auser
regionali, Arci regionale e dal Comune di Scordia, i partner che
attueranno gli interventi previsti per circa 295 rifugiati che che
godono di protezione internazionale e si trovano oggi nel calatino.
Saranno attuati percorsi individuali di formazione e per
l’individuazione e la valorizzazione delle competenze , di
accompagnamento relativamente ai servizi socio- sanitari, di supporto
per l’inserimento scolastico dei minori e sulle problematiche del
mondo del lavoro e dell’abitare. I partner hanno sottoscritto anche per
la realizzazione di attività socio- culturali, creando momenti di
socializzazione e integrazione. Presenti tra gli altri alla firma del
protocollo il Presidente nazionale dell’Inca Cgil, Michele Pagliaro, il
segretario generale della Cgil Sicilia, Alfio Mannino, il sindaco di
Scordia , Franco Barchitta , il segretario della Cgil di Caltagirone
Totò Brigadeci, la segretaria del Sunia Sicilia, Giusi Milazzo, il
presidente dell’Auser Sicilia Giuseppe Di Natale , per l’Arci il
responsabile per le politiche migratorie Fausto Melluso, Giuseppe Peri per Inca nazionale e Francesco D’Amico di Integra Corner Caltagirone.


INAUGURAZIONE INTEGRA CORNER BRINDISI

Lavoro, casa, servizi: un nuovo riferimento per l’integrazione dei rifugiati a Brindisi

Giovedì 11 Marzo 2021, alle ore 16:00, è stato inaugurato a Brindisi il primo sportello Integra – Corner pugliese nell’ambito del Progetto SHUBH, presso la sede di INCA in Via Palestro, 11. Lo sportello è un nuovo servizio di orientamento e accompagnamento destinato a cittadini stranieri titolari di protezione internazionale (asilo e protezione sussidiaria) fuoriusciti dal circuito dell’accoglienza da non più di 18 mesi.
L’evento di inaugurazione ha visto la partecipazione di:
● Salvatore Arnesano – Responsabile INCA – CGIL Puglia
● Vincenzo Catamo – Presidente ARCI Brindisi
● Marcello Petarra – Segretario SUNIA Brindisi
● Lucia Scarafile – Responsabile AUSER Puglia
Il progetto SHUBH, finanziato dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) è realizzato dal Capofila INCA – CGIL e la partnership di ARCI, AUSER, SUNIA e attraverso azioni mirate si pone l’obiettivo di favorire l’integrazione dei cittadini stranieri residenti sul territorio sui temi del lavoro, della casa e dell’istruzione. In Italia il progetto è attivo in 7 regioni e in 21 territori provinciali.
Per informazioni:
3494517063
shubh.brindisi@gmail.com


INAUGURAZIONE INTEGRA CORNER ROVIGO

Lavoro, casa, servizi: un nuovo riferimento per l’integrazione dei rifugiati
Arcisolidarietà inaugura lo spazio Integracorner a Rovigo nell’ambito del progetto nazionale “Shubh”
Sarà un punto di riferimento per i rifugiati politici in città, per accompagnarli nel percorso dell’integrazione, dalla ricerca di un lavoro alla creazione di un proprio progetto di vita.
E’ stato inaugurato lunedì 15 febbraio lo spazio “Integracorner”, un nuovo servizio di orientamento e accompagnamento negli spazi di Arcisolidarietà in vicolo Crocco, 4 a Rovigo. Realizzato nell’ambito del progetto nazionale “Shubh”, è rivolto a richiedenti asilo che hanno ottenuto lo status di rifugiato o la protezione sussidiaria e che, dunque, possono rimanere in Italia stabilmente con un permesso di soggiorno di lunga durata.
“L’obiettivo del progetto Shubh – spiega Donata Tamburin, presidente di Arcisolidarietà Rovigo – è di aiutarli in un completo inserimento sociale nella nostra realtà, ma anche abitativo e soprattutto lavorativo”.
Capofila del progetto è l’Inca nazionale, in partnership con Arci nazionale, il Sunia (Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Assegnatari) per il problema dell’abitare e l’associazione Auser per le azioni sull’inserimento sociale e l’educazione linguistica. Le iniziative coinvolgono diverse regioni dalla Sicilia fino al Veneto, dove sono coinvolte le province di Padova, Treviso, Venezia e naturalmente Rovigo.
Proprio nel territorio polesano coordina le attività Arcisolidarietà, in collaborazione con alcune realtà locali, tra sindacati, associazioni e cooperative. Tra queste, Zico curerà le azioni legate alla promozione dello sportello e alla realizzazione di alcune iniziative di informazione e sensibilizzazione.
“All’Integracorner i soggetti vengono presi in carico, hanno l’opportunità di conoscere il territorio di Rovigo e tutti i servizi presenti in città – spiega Emma Sattin, operatrice di Arcisolidarietà -. Le attività che vengono svolte, ad esempio, sono la creazione e l’aggiornamento del curriculum, la ricerca attiva del lavoro e della casa, l’orientamento e l’accompagnamento ai servizi del territorio, come quelli per il rinnovo dei documenti, i servizi sanitari o le agenzie del lavoro”.
Si tratta di una sorta di sperimentazione di quello che Arcisolidarietà vorrebbe poi mantenere come punto informativo stabile anche una volta finito il progetto “Shubh”, per tutte le persone che hanno bisogno di orientamento per il lavoro, la casa, l’inserimento sociale. “L’obiettivo è mettere sempre al centro la persona con le sue risorse, i suoi desideri e i suoi bisogni, per valorizzare le potenzialità di ognuno”, conclude Sattin.
Arcisolidarietà, va ricordato, è nata vent’anni fa proprio per occuparsi dei bisogni delle persone più in difficoltà, partendo da quello di accoglienza notturna con la gestione dell’asilo notturno “Arcobaleno”, per poi realizzare azioni per offrire un’abitazione più stabile a singoli e famiglie e infine esperienze di formazione e reinserimento lavorativo. Zico, invece, oltre ad essere un incubatore d’impresa con una particolare passione e attenzione per i temi della responsabilità sociale e ambientale, è anche una vera e propria agenzia per il lavoro, con esperienza nell’ambito della formazione, dei tirocini e dell’inserimento lavorativo.
Chi fosse interessato alle opportunità dell’Integracorner, può rivolgersi al servizio e fissare un appuntamento, contattando il numero 328.1459263 o scrivendo a info@arcisolidarietarovigo.it.


INAUGURAZIONE INTEGRA CORNER NAPOLI

É stato inaugurato, il 26 gennaio, presso la sede della Cgil di via Toledo, 353 a Napoli, l’Integra Corner, lo sportello unico di Cgil e Inca Napoli, che, nell’ambito del Progetto Shubh, svolgerà funzioni di orientamento, accompagnamento e supporto ai titolari di permesso di soggiorno per la protezione internazionale, per favorire l’integrazione attraverso azioni finalizzate all’autonomia e alla ricerca attiva del lavoro.


Comunicazione esito selezione su avvisi per incarichi professionali

Si dà luogo alla comunicazione dell’esito degli avvisi per il conferimento degli
incarichi professionali previsti in seno al Progetto “SHUBH – Servizi Integrati Per
L’autonomia Socio- Economica Dei Titolari Di Protezione Internazionale” pubblicati
sul sito di progetto www.progettoshubh.it e sul sito di Arci Puglia
www.arcipuglia.org.

Avviso pubblico di selezione comparativa

Avviso pubblico di selezione comparativa per la formazione di una graduatoria finalizzata al conferimento di 1 incarico autonomo professionale Area Foggia.

Avviso pubblico di selezione comparativa

Avviso pubblico di selezione comparativa per la formazione di una graduatoria finalizzata al conferimento di 1 incarico professionale Area Bari.

Avviso pubblico di selezione comparativa

Avviso pubblico di selezione comparativa per la formazione di una graduatoria finalizzata al conferimento di 1 incarico autonomo professionale.

Avviso pubblico di selezione comparativa

Avviso pubblico di selezione comparativa per la formazione di una graduatoria finalizzata al conferimento di 1 incarico professionale di Responsabile amministrativo regione Puglia nell’ambito del progetto “SHUBH – Servizi integrati per l’autonomia socio-economica dei titolari di Protezione Internazionale” (Fami 2014-2020).

Avviso pubblico di selezione comparativa

Avviso pubblico di selezione comparativa per la formazione di una graduatoria finalizzata alconferimento di 1 incarico autonomo professionale.

Avviso pubblico di selezione comparativa

Avviso pubblico di selezione comparativa per la formazione di una graduatoria finalizzata al conferimento di 1 incarico professionale di Animatore e coordinatore rete territoriale regione Puglia nell’ambito del progetto “SHUBH – Servizi integrati per l’autonomia socio-economica dei titolari di Protezione Internazionale” (Fami 2014-2020).

Avviso pubblico di selezione comparativa

Avviso pubblico di selezione comparativa per la formazione di una graduatoria finalizzata al conferimento di 1 incarico professionale Area Brindisi.

Pubblicazione Procedura Selezione

Si pubblica per opportuna trasparenza, in seguito alla trasmissione degli atti ad A.R., la procedura di selezione del REVISORE CONTABILE che ha interessato piu’ candidature.

28/7/2020 – Esito affidamento incarichi professionali su avvisi del 22/6, 24/6, 2/7/2020

Comunicazione esito selezione su avvisi per incarichi professionali per Progetto SHUBH

2/7/2020 – AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI UN CONSULENTE DI PROGETTO PER ATTIVITÀ DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE (scadenza 17/07/2020 ore 12.00)

Il presente avviso è rivolto alla selezione di n. 1 consulente di progetto per attività di monitoraggio e valutazione, per il conferimento di incarico individuale, con contratto di lavoro autonomo, per lo svolgimento di attività nell’ambito del progetto “SHUBH” per l’attivazione di servizi integrati per l’autonomia socio-economica dei titolari di Protezione Internazionale.

24/6/2020 – AVVISO PUBBLICO per il conferimento mediante procedura selettiva comparativa di un incarico di Esperto legale per il PROGETTO “SHUBH – SERVIZI INTEGRATI PER L’AUTONOMIA SOCIO-ECONOMICA DEI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE” PROG-3362. Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 – Obiettivo Specifico 1.Asilo Obiettivo nazionale ON 1 – lett c) – Potenziamento del sistema di 1° e 2° accoglienza – Avviso Realizzazione di percorsi individuali per l’autonomia socio-economica. CUP – J59E20000300007

VACANCY: 22/6/2020 – Avviso di Selezione per l’affidamento del servizio di Revisore Contabile Indipendente per la verifica amministrativo-contabile delle spese del progetto FAMI – Prog. 3362 – “SHUBH – Servizi integrati per l’autonomia socio-economica dei titolari di Protezione Internazionale”(SCADENZA 09 LUGLIO 2020 ORE 24.00)





Partner







Progetto SHUBH (Prog-3362)
Via Giovanni Paisiello, 43
00198 ROMA
Tel. +39 06 85563657
Email: info@progettoshubh.it
cookie policy - privacy policy